Cerca

I SEGRETI CULINARI DEGLI CHEF

( 0 su 5 )
Caricamento...

Nessuno

Select
  • Cena
  • Colazione
  • Dessert
  • Pranzo
Salva ricetta I SEGRETI CULINARI DEGLI CHEF
  • 0 mTempo di preparazione
  • 0 mTempo di cottura
  • 0 mPronto in
Stampa Ricetta o Articolo

Padelle

Per prima cosa uno chef si dota degli strumenti giusti e ovviamente uno dei più importanti in cucina è la padella. Dal punto di vista dei professionisti, la migliora è quella che ha un rivestimento in ghisa perché è in grado di distribuire uniformemente la temperatura, anche quando si friggono prodotti freddi. Gli svantaggi della ghisa sono il troppo peso e la difficoltà di stoccaggio. Inoltre, dopo ogni utilizzo, la padella deve essere accuratamente lavata e trattata per prevenire la comparsa di ruggine. Un’alternativa alla ghisa può essere una padella in acciaio inossidabile, che è molto più leggera, molto più facile da conservare, ma può non durare quanto la ghisa. Con l’uso frequente, l’acciaio inossidabile dovrà essere sostituito in un anno o anche prima.

La scelta più controversa è una padella con un rivestimento antiaderente. Lo strato protettivo si stacca rapidamente, e questo è pericoloso poiché piccoli pezzi possono entrare nel cibo. Anche con un uso attento, una tale padella non durerà a lungo. Un altro pezzo altrettanto importante è la padella con griglia. Con il suo aiuto è possibile preparare molti piatti dietetici, poichè il cibo verrà cotto a vapore.

Coltelli e taglieri

Per tagliare facilmente e rapidamente gli ingredienti necessari è necessario un set di coltelli. E’  importante assicurarsi che le lame rimangano sempre affilate. I professionisti consigliano di scegliere un inventario con un rivestimento in ceramica poiché questi coltelli non violano la composizione chimica dei prodotti.

La cucina non è completa senza taglieri. È auspicabile avere un tagliere per la carne e uno per le verdure. Il migliore in termini di igiene è considerato un rivestimento in vetro, ma quando usi un tagliere del genere, sentirai un suono sgradevole quando tagli il cibo e affili i coltelli più spesso. Un’opzione alternativa è la plastica. Non ha paura della lavastoviglie a differenza del legno ed molto più facile da pulire. Tuttavia i taglieri in plastica dovrebbero essere cambiati ogni sei mesi, poiché la plastica con i tagli perde pezzi che potrebbero rimanere nel cibo.

I segreti della carne

Per eliminare l’odore sgradevole durante la cottura della carne, dovresti mettere un paio di pezzi di carbone in pentola.

In nessun caso dovresti iniziare a cucinare un piatto se la carne non ha avuto il tempo di scongelarsi completamente.

Si sconsiglia di salare la carne in anticipo perché il sale rende gli arrosti duri.
La carne giovane è usata per gli arrosti e quella più vecchia è adatta per stufati e bolliti.
Per ottenere delle belle fette di carne dopo la cottura, la si dovrebbe tagliare trasversalmente attraverso le fibre quando è cruda.
Mentre si arrostisce nel forno, spruzzare la carne di tanto in tanto con acqua calda o brodo per ammorbidirla.
Gli arrosti di manzo sono molto più saporiti se uno strato sottile di senape viene spalmato sulla carne qualche ora prima della cottura.
Un semplice ammollo di latte per due o tre ore per aggiungere sapore all’arrosto di fegato.
Se il piatto di carne è troppo salato, bisogna aggiungere un po’ di farina.

I segreti del pesce

Per sapere se un pesce è fresco, immergilo in un grande contenitore d’acqua. Il prodotto fresco dovrebbe affondare quando viene immerso.
Un altro modo per dire se un pesce è fresco è guardare le branchie, che dovrebbero avere un colore rossastro quando è di buona qualità.
Per sbarazzarsi delle squame rapidamente e facilmente, il pesce dovrebbe essere prima messo per alcuni minuti in acqua bollente e poi in acqua fredda, dopo di che si dovrebbe iniziare a tagliarlo.
Il pesce deve essere completamente scongelato prima della cottura. Scongelare in acqua fredda e leggermente salata per preservare le sue proprietà nutrizionali.
Evitare l’odore sgradevole del pesce di fiume sciacquandolo in una soluzione fredda di sale prima della cottura.
Per tempi di cottura più brevi si dovrebbe usare un piatto per il pesce con un coperchio ben chiuso.
Più grande è il pesce, più dura può essere la carne.
Se spruzzate del succo di limone sul pesce di mare 20 minuti prima di grigliarlo, avrà un sapore più raffinato.
Tra tutti i piatti da servire, il pesce deve essere cucinato per ultimo perché non è consigliabile riscaldarlo, a differenza della carne.
Il pesce deve essere messo in acqua bollente in modo che mantenga le sue proprietà salutari.
Se fate due piccoli tagli a croce nei pezzi di pesce, questi non perderanno la loro forma durante la cottura e saranno ancora più appetitosi.
Per il pesce grasso si dovrebbero fare salse dal sapore agrodolce o aggiungere succo di limone e vino.

Come conservare correttamente il cibo

Pomodori, melanzane, broccoli e uva amano temperature di +5 gradi. In nessun caso devono essere conservati in sacchetti. La convinzione che frutta e verdura “maturino” a temperatura ambiente è un mito. Non c’è modo di alterare la qualità dei prodotti.
Gli avocado possono essere conservati a lungo se sono tenuti in casa e avvolti strettamente in un giornale. Può essere conservato fino a cinque giorni.
Le bacche fresche (lamponi, fragole, more ecc.) devono essere conservate solo al freddo.
Le banane, d’altra parte, non amano molto il freddo e devono essere tenute a temperatura ambiente per evitare un annerimento prematuro.
Anche le mele, che sono meglio conservate in una stanza, non sono adatte alla conservazione a freddo.
Le erbe fresche possono essere conservate come un mazzo di fiori: messe in un bicchiere d’acqua sul tavolo della cucina. Questo le farà durare molto più a lungo che in frigorifero.

Aggiungere un po’ di vaniglia a un piatto di verdure gli darà un sapore squisito. Per il condimento di un’insalata, tutto ciò che serve sono i semi di un baccello, mescolati con 1 cucchiaio di succo di limone e 2 cucchiai di olio d’oliva.

Quando si cucina la pasta o il riso senza l’aggiunta di salse e condimenti calorici, si può rendere il piatto più gustoso rompendo un uovo crudo nella padella mentre si frigge e mescolando bene tutti gli ingredienti.

Per rendere le patate croccanti, lasciare le patate sbucciate per 15 minuti su un tovagliolo asciutto ad asciugare prima di friggere.

Per rendere il riso più bianco e friabile si può aggiungere un cucchiaio di aceto durante la bollitura.

Se la salsa richiede vino bianco, due zollette di zucchero sciolte in un cucchiaio di aceto possono sostituire l’ingrediente.

Quando si prepara il caffè in una pentola, è importante assicurarsi che non inizi a bollire, altrimenti la bevanda perderà il suo sapore e aroma.

Molti cuochi spalmano pezzi di carne cruda con il miele per dare loro una crosta dorata.

Aggiungete prima un po’ d’olio d’oliva all’acqua e sciacquate la pasta in un colino sotto l’acqua fredda in modo che non si attacchi dopo l’ebollizione.

Un po’ di spezie

Lo zafferano e il basilico possono contribuire a dare un colore ricco al piatto.

Prima di usare la cannella, asciugarla leggermente sul fornello e poi macinarla con un po’ di zucchero.

Anche il cardamomo si combina con lo zucchero quando viene macinato, ma deve essere prima spogliato del suo guscio bianco.

Si raccomanda di aggiungere il timo ai piatti di carne arrosto e in umido in una quantità minima. Dà al piatto un sapore molto piccante.

Le foglie di basilico sono sempre aggiunte a un piatto all’ultimo momento.

L’aglio deve essere usato con molta attenzione: è meglio aggiungerlo un paio di minuti prima di servire il piatto

Il prezzemolo è l’erba più versatile che non disturba mai il sapore di un piatto.

La melissa può essere usata come additivo in piatti di verdure e condimenti per insalate.

La menta dovrebbe essere combinata con cetrioli e pomodori (anche nelle insalate) ed è ideale nei dessert di frutta. Nella cucina inglese, gli chef usano la menta come condimento per l’agnello arrosto, e quando viene tritata con la maionese, sui piatti di pesce.

/

  • Mangiare Sano >

    Ordina online i prodotti biologici del migliori Agricoltori e produtori Italiani sulla nostra piittaforma !

68 Visualizzazioni