Bellezza e saluteCibo Salutare

L’OLIO DI COCCO PER LA PERDITA DI PESO

L’olio di cocco non è solo un alimento ideale a tutti gli effetti dal punto di vista culinario, ma anche il grasso più sicuro dal punto di vista nutrizionale! Questo olio è caratterizzato da una combinazione davvero unica di antiossidanti e acidi grassi saturi che possono avere un potente effetto sul metabolismo generale. E, nonostante il fatto che le principali proprietà dell’olio di cocco siano state studiate da tanti specialisti, indipendentemente l’uno dall’altro, ogni singola ricerca condotta ha stabilito che l’inclusione dell’olio di cocco nella dieta quotidiana consente non solo di ridurre il peso , ma anche di ridurre notevolmente il volume del grasso! Perchè questo olio è particolarmente utile per perdere peso?Scopriamolo

Aumenta il tuo metabolismo
L’olio di cocco è unico in quanto è completamente diverso da qualsiasi grasso commestibile attualmente esistente e conosciuto. La differenza principale è che la stragrande maggioranza degli alimenti contiene acidi grassi a catena lunga, mentre l’olio di cocco contiene solo acidi grassi a catena media!

I trigliceridi a catena media vengono assorbiti dall’organismo in modo completamente diverso rispetto a quando vengono assorbiti i composti grassi con una struttura più lunga. E per le peculiarità della loro struttura, i suddetti trigliceridi vanno direttamente dal tubo digerente al fegato, dove, a loro volta, o vengono convertiti in energia, oppure vengono trasformati in corpi chetonici.

L’ effetto positivo sul corpo dell’olio di cocco di alta qualità è dovuto quindi principalmente alle peculiarità del suo assorbimento!

Brucia calorie
Come sapete, qualsiasi prodotto alimentare è caratterizzato dalle sue proprietà metaboliche inerenti solo ad esso: i macro e i microelementi inclusi in tutti i tipi di prodotti hanno l’effetto più diretto sia sul livello degli ormoni che sul metabolismo che si verifica nel corpo. Ecco perché alcuni prodotti vengono assimilati in modo molto più rapido ed efficiente, mentre altri richiedono molto più tempo ed energia.

L’olio di cocco è una sostanza termogenica, il che significa che, a differenza dei grassi di altra origine, richiede quantità di energia molto maggiori per la scomposizione e il successivo assorbimento. E i grassi contenuti in tale olio possono potenziare significativamente i meccanismi metabolici! Alcuni studi hanno dimostrato che quando si consumano da uno a due cucchiai di olio di cocco (cioè da quindici a trenta grammi), il corpo umano richiede il cinque percento in più di energia e, nel processo di assimilazione di questa quantità di olio, il corpo brucia circa 120 kcal al giorno! In caso di sostituzione dei grassi ordinari con grassi caratterizzati da una catena di media lunghezza, l’organismo dovrà spendere molte più calorie per la loro scomposizione e ulteriore assorbimento!

Appetito ridotto
Il corpo umano inizia a consumare gradualmente il grasso depositato solo quando il dispendio di energia, cioè calorie, supera il loro consumo. In altre parole, per perdere peso il prima possibile, il corpo deve iniziare a sperimentare un deficit calorico. Ed è proprio il calcolo di queste stesse calorie che spesso causa difficoltà, dal momento che semplicemente non è sempre possibile comprendere chiaramente il valore nutrizionale dei vari prodotti, e ancor di più controllarlo! Un attento studio dell’olio di cocco come preziosa fonte di acidi grassi ha dimostrato che questo olio contribuisce al prolungamento della sensazione di sazietà. E la mancanza di fame per molto tempo, a sua volta, riduce automaticamente l’apporto calorico.Nel processo di consumo dell’olio di cocco, il fegato umano inizia a produrre intensamente corpi chetonici, che hanno l’effetto più diretto sull’appetito, diminuendolo. E questo è in gran parte dovuto alle caratteristiche del metabolismo dei trigliceridi. In uno studio, che includeva sei uomini completamente sani, gli esperti hanno studiato i meccanismi di assorbimento dei composti grassi e, inaspettatamente, hanno scoperto che il consumo di grasso di media lunghezza permetteva loro di mangiare 256 kcal in meno al giorno! In breve, l’olio di cocco è un ottimo stimolante brucia grassi, che aumenta significativamente il dispendio calorico. Inoltre, il suo uso regolare può ridurre significativamente l’appetito, che a sua volta comporta inevitabilmente un minor apporto calorico.

Di commento qui