Bellezza e saluteCibo e BevandeCibo SalutareConsigli in cucinaDiete

KEFIR

Il kefir è una bevanda di latte fermentato molto apprezzata in Russia e nei paesi dell’ex Unione Sovietica. Ricco di fermenti lattici, di vitamine e amminoacidi, il kefir, che solo in parte ricorda il nostro yogurt, offre il vantaggio importante di contenere poco lattosio, rafforza le difese immunitarie, facilita le funzioni dell’intestino e calma il sistema nervoso.

Si può acquistare già pronto, ma è preferibile comprare i granuli di lieviti e batteri lattici, chiamati kefiran, ai quali unire il latte. Va quindi lasciato fermentare in un contenitore di vetro per almeno un giorno ad una temperatura di 20-25° C. Il granulo può essere conservato in frigo per una decina di giorni. Rispetto allo yogurt, la cui fermentazione è lattica, i lieviti del kefir provocano anche una fermentazione alcolica e anidride carbonica.

Il kefir viene consumato anche nelle versione vegana, con latte di riso, di soia, ma anche con la versione light all’acqua, che è molto meno calorica rispetto a quella classica.

Di commento qui