AntipastiRicette

JACKED POTATO

DESCRIZIONE DEL PIATTO

La jacked potato è una patata ripiena cotta al forno al cartoccio con la buccia. E’ un piatto tipico dei pub londinesi, ma anche in Italia ci sono ormai molti ristoranti che si sono specializzati in piatti a base di patate. La versione classica anglosassone prevede un ripieno di formaggio cheddar e bacon.

Si tratta di un piatto abbastanza semplice da fare anche a casa: si possono fare ripieni a piacimento con verdure e carne, in cottura o dopo cottura. In questa ricetta useremo degli ingredienti tipici veneti.

Patate grandi 250/300 g l’una
Radicchio tardivo di Treviso 4 pz
Asiago semi-stagionato q.b.
Grana Padano q.b.
Scalogno 3 pz
Aglio 1 pz
Sale e pepe q.b.
Olio extra vergine di oliva q.b.

PREPARAZIONE

1. Lavate le patate con una spugnetta di metallo sotto l’acqua corrente, asciugatele con un panno da cucina e incartate in fogli di alluminio chiudendo bene e bucherellando con un coltello appuntito.

2. Infornate le patate in cartoccio in forno ventilato preriscaldato a 200° C, cuocete per circa un’ora e mezza, controllando di tanto in tanto e continuando a bucherellare: se col coltello si incide facilmente, potete togliere dal forno.

3. Preparate la farcitura partendo da un soffritto di scalogno e aglio in camicia, aggiungete parte del radicchio di Treviso tagliato a fettine e fate appassire per qualche minuto, aggiungendo acqua per sfumare la cottura; salate e pepate.

4. Aprite il cartoccio e con una forchetta rompete l’interno della patata (che si è cotta al vapore dentro la sua buccia e sarà morbida); salate e pepate mentre la mantecate con olio extra vergine d’oliva.

5. Disponete dell’asiago a fette dentro la patata, aggiungete un topping di radicchio stufato e del grana padano a scaglie. Infornate nuovamente per un minuto in modalità grill.

Di commento qui