Bellezza e saluteCibo SalutareDiete

IL MODO PIU’ ESOTICO PER PERDERE PESO: BACCHE DI GOJI E ACAI

Bacche esotiche come quelle di Goji e di Açai sono diventate molto popolari tra chi segue un’alimentazione sana: conosciamole meglio. Le bacche di Goji crescono in Tibet, Mongolia e parti della Cina. E’ stato scoperto che questa bacca può avere un effetto positivo sull’organismo, promuovere il suo ringiovanimento e persino aiutare nella lotta contro il cancro. Questo frutto può anche essere usato efficacemente per perdere peso. Tra l’altro le bacche di goji aumentano l’efficienza e la resistenza del corpo. Per perdere i chili di troppo è sufficiente consumare una quantità molto piccola di tali frutti: solo 20 – 30 g al giorno. In questo caso non solo si verificherà una perdita di peso, ma anche l’apparato osseo sarà rafforzato. Tuttavia coloro che vogliono dare la preferenza a questo metodo per perdere peso dovrebbero ricordare una regola importante: è necessario attenersi rigorosamente alla dose giornaliera senza superarla, altrimenti potrebbero verificarsi effetti collaterali come la nausea.
Le bacche di Goji sono antiossidanti in grado di normalizzare tutte le funzioni corporee: vengono rimosse varie sostanze nocive e tossine e, di conseguenza, il metabolismo migliora. Durante l’utilizzo di questi frutti si manifesta la capacità di mantenere vigoria anche nelle giornate lavorative più difficili.

Come si usano le bacche di Goji?

Ecco alcune regole per l’utilizzo di tali frutti. Per cominciare, essendo un prodotto ipercalorico, non viene consumato in grandi dosi, altrimenti non porterà all’effetto desiderato.

– Le bacche possono essere versate in acqua tiepida e lasciate in ammollo per un’ora. Quindi si mangiano i frutti e si beve l’acqua rimanente.
– Puoi anche fare riferimento alla seguente ricetta: prendi 20 g di bacche di Goji e versaci sopra 250 ml di acqua bollente, quindi aggiungi qualche goccia di succo di limone. Il liquido dovrebbe essere lasciato fermentare per 10 minuti, quindi filtra e bevi. Questa bevanda viene consumata una volta al giorno, non di più.
– Un’altra ricetta semplice è la seguente: spremere il succo dal frutto, non più di un cucchiaio, aggiungerlo a un bicchiere d’acqua e berlo prima di mangiare. Ciò contribuirà a normalizzare il metabolismo nel corpo, a liberarlo dalle tossine accumulate e a perdere peso.

Dovresti essere consapevole dei possibili effetti collaterali e delle controindicazioni esistenti.
Le bacche di goji sono severamente vietate al seguente elenco di persone:

– donne in stato di gravidanza e allattamento;
– soggetti allergici;
– soggetti con pressione bassa;
– soggetti che assumono anticoagulanti.

Di norma non si verificano casi di sovradosaggio, ma, se si consumano le bacche troppo spesso, sono possibili effetti collaterali come insonnia o nausea, diarrea o dolori addominali. Pertanto è necessario prendere questo rimedio per la perdita di peso con cautela, previa consultazione con un medico.

Oltre alle bacche di goji, oggigiorno sono molto popolari anche le bacche Acai Berry: diamo un’occhiata più da vicino alle loro preziose proprietà.
La pianta di questo frutto cresce principalmente in Sud America ed è più comune in Brasile. Da questa coltura si ottengono bacche che assomigliano in qualche modo all’uva per dimensioni e il colore viola scuro. Tali frutti sono stati usati come cibo per molti secoli, ma solo di recente hanno attirato l’attenzione degli scienziati. Il fatto è che la gente del posto, la cui dieta include bacche di acai, nonostante sia stata a lungo svestita sotto il sole cocente, anche in età avanzata rimane molto vigorosa e non soffre di cancro della pelle. Gli esperti hanno individuato la ragione di questa condizione del corpo proprio nell’uso di questo frutto miracoloso. L’Acai è un antiossidante naturale in grado di affrontare con successo le problematiche dell’età. Al contempo queste bacche puliscono bene il corpo dalle tossine accumulate, riducono il livello di colesterolo nel sangue, stimolano l’attività fisica e mentale, ripristinano perfettamente l’energia persa e aumentano l’immunità. Inoltre sono un potente “bruciatore” di grasso, aiuta a sbarazzarsi facilmente di qualche chilo di troppo.
Le bacche di Acai contengono: vitamina C, che aiuta sia a rafforzare l’immunità del corpo che a ridurre gli agenti cancerogeni nel sangue; vitamina B, che rafforza il sistema nervoso e aiuta a combattere efficacemente i chili di troppo; vitamina B3, che attiva il cervello e aiuta a sentirsi allegri. Inoltre questi meravigliosi frutti contengono calcio, che rafforza le ossa, riboflavina, che ha un effetto positivo sulle condizioni generali della pelle, e altre vitamine altrettanto importanti, magnesio, che migliora la funzione cardiaca, potassio, che normalizza la pressione sanguigna, e zinco, che mantiene l’equilibrio ormonale. L’elenco delle proprietà preziose di questo prodotto è molto lungo. Quando si mangiano questi frutti, il rischio di essere colpite da malattie come l’aterosclerosi, l’aritmia e l’ipertensione è significativamente ridotto. Inoltre aiutano a ripristinare l’elasticità dei vasi sanguigni. Una dieta che preveda l’utilizzo di queste bacche aumenta la resistenza dell’organismo a molte malattie, lo rende più forte, e contribuendo allo stesso tempo alla perdita di peso. Coloro che hanno già provato a utilizzare questo metodo per perdere peso notano molti dei suoi aspetti positivi: al mattino queste persone si sentono molto allegre e la sera, anche dopo una giornata molto intensa, continuano a sentire un’ondata di forza. Tra le altre cose, l’Acai può agire come ottimo sostituto del cioccolato ed è un meraviglioso antidepressivo.
Migliora significativamente il funzionamento del tratto gastrointestinale, riduce il rischio di ulcere o processi infiammatori. Allo stesso tempo il metabolismo è normalizzato, il cibo viene assorbito dal corpo molto più velocemente e più facilmente. Numerose recensioni citano anche la capacità delle bacche di Acai di avere un buon effetto sullo stato ormonale.

Come puoi usare queste bacche per perdere peso e dare al tuo corpo più vigore e salute?

Questi frutti possono essere utilizzati in combinazione con un sano tè verde. Utilizzando questi frutti esotici noterai anche un miglioramento delle condizioni di capelli e pelle, denti e unghie. Non per niente tali bacche sono anche chiamate “bacche della bellezza”. Ecco alcuni esempi di diete a base di Acai.

– Questa bacca può essere acquistata in polvere o in pasta congelata. Questo prodotto viene aggiunto a kefir o latte, tè o yogurt.
– Puoi anche preparare questo prodotto buono e nutriente e delizioso: prendi un bicchiere di yogurt naturale o kefir, aggiungi due cucchiaini di polvere di Acai, un cucchiaino di miele e una banana.
La miscela deve essere montata con un frullatore fino a quando non acquisisce una consistenza che ricorda un cocktail denso. Se lo desideri, puoi aggiungere frutta secca o noci alla bevanda.
– Le bacche di Acai possono essere utilizzate anche per una sana colazione, ad esempio prendendo due cucchiai di fiocchi d’avena e versandoli la sera prima in tre cucchiai di acqua fredda. Al mattino unisci ai fiocchi ammorbiditi due cucchiaini di polvere di Acai, un cucchiaino di miele, una mela grattugiata e mescola bene il tutto. Si ottiene un prodotto eccellente che contribuisce al benessere generale dell’organismo, alla perdita di peso e dona vigore e buon umore per l’intera giornata.