Cibo e Bevande

I PEPERONCINI

Rossi, verdi, gialli, viola, neri, arancioni e chi più ne ha più ne metta… stiamo parlando dei peperoncini, ebbene si questi frutti oltre ad essere tra i più colorati e di tantissime specie diverse sono anche molto salutari per l’organismo umano, anche in buone quantità è stato dimostrato che abbassano il rischio di mortalità per infarto e riducono notevolmente il rischio di ictus. Quindi questi nostri amici colorati oltre a dare un pizzico di sapore in più ai nostri piatti sono di certo un ottimi compagni in cucina, ma ricordatevi di non esagerare perché il rischio è quello di coprire totalmente il sapore del vostro piatto. Si possono trovare in moltissime maniere per arredare, guarnire ed aromatizzare i nostri piatti. Si suggerisce il peperoncino secco o fresco per i primi e creme di peperoncino per antipasti con formaggio o secondi. Ottimi anche sotto forma di marmellata.

Qui alcune delle proprietà benefiche:

Fonte di vitamine E – C – A, ormai risaputo che sono importantissime per la salute.

Fonte di antiossidanti come carotenoidi ottimi per la protezione della pelle, ossa e occhi.

Presenza di Polifenoli per prevenire malattie cardiovascolari o tumorali.

Forte analgesico, antinfiammatorio e antitumorale grazie alla Capsaicina.

Ma non è tutto, la capsaicina, la sostanza che conferisce il grado di piccantezza dei peperoncini oltre ad essere un forte antiossidante che natura ci ha donato, rallenta notevolmente l’invecchiamento delle cellule del corpo quindi della pelle. Ricordiamo infine che una buona dose di peperoncino aiuta a placare la fame e a bruciare meglio le calorie e riduce il colesterolo nel sangue.

Di commento qui