DolciRicette

FRAPPE CIOCCOLATO

DESCRIZIONE DEL PIATTO

C’era un volta il frappè…e c’è ancora, solo che da qualche anno imperversano i milkshake e gli smoothies. Il termine frappè viene dal francese “frapper” cioè colpire, e infatti il frappè è una sorta di frullato “colpito” da ghiaccio o gelato. Il frullato invece si prepara solo con frutta fresca e latte ed eventuale aggiunta di zucchero o altro dolcificante. Si preparano facilmente con un frullatore. Se i milkshake sono una sorta di frappè molto calorici, gli smoothies (da “smooth”, traducibile come “morbido”) utilizzano yogurt magro o latte vegetale invece del latte vaccino, e talvolta anche solo acqua.

Da non confondere con le bevande sopracitate sono i centrifugati e gli estratti. La centrifuga elimina le fibre, mentre l’estratto si ottiene da una macchina – l’estrattore appunto- che lavora ad una velocità diversa dalla centrifuga ed estrae a freddo il succo così da mantenere intatte le proprietà del frutto. L’estratto è più liquido rispetto al centrifugato e quest’ultimo presenta anche una superficie schiumosa.

Un frappè molto apprezzato è quello classico alla banana. Qui invece vi proponiamo di preparare a casa un frappè al cioccolato, che può essere un buon dessert da presentare agli amici o una delizia da gustare a metà pomeriggio di un pomeriggio particolarmente caldo.

INGREDIENTI

Latte 60 cl
Cacao 6 cucchiai
Zucchero 4 cucchiaini
Panna liquida 15 cl
Zucchero a velo 1 cucchiaino
Gelato alla vaniglia 8 palline
Gelato al cioccolato 4 palline

PREPARAZIONE

1. Portate ad ebollizione metà 30 cl di latte aggiungendoci cacao e zucchero, creando un composto omogeneo senza grumi.

2. A bollitura raggiunta aggiungete il resto del latte e togliete dal fuoco. Coprite, lasciate raffreddare e mettete in frigorifero per un’ora.

3. Mettete quattro bicchieri da gelato nel congelatore.

4. Montate la panna con lo zucchero a velo.

5. In ognuno dei bicchieri da gelato mettete 2 palline di gelato alla vaniglia e 1 pallina di gelato al cioccolato. Coprite con il latte di cacao molto freddo. Guarnite con la panna e servite.

Di commento qui